Tarta Regali di Natale Scegli tra i Tarta Regali di Natale 2017!

    Home   
  1. Tecnica
  2. Riscaldatore piatto per il letargo sicuro della tartaruga

Riscaldatore piatto per il letargo sicuro della tartaruga

Realizzare un punto caldo nella tartarughiera, contro il gelo invernale

— Aggiornato:

 

 

L'inverno è alle porte e le temperature calano brutalmente, l'acqua in cui vive Ruga diventa gelida. Per alcune specie di tartarughe acquatiche i 10°C rappresentano la temperatura ideale per entrare in letargo. Ed è a questo punto che entra in gioco il riscaldatore piatto per il letargo sicuro della tartaruga.

Se la tartaruga vive nel laghetto, la profondità farà da "riscaldatore naturale", se vive nella tartarughiera all'aperto le cose si complicano un poco.

Per evitare il congelamento dell'acqua e della tartaruga, ho predisposto un isolamento termico della tartarughiera, esso separa termicamente la vasca dal contatto diretto con l'aria. Un termometro con sonda a doppia misurazione, controlla la temperatura all'interno della vasca.

Ultima fase e accorgimento dello 'Speciale letargo della tartaruga' (segui il menu verde per leggere gli articoli precedenti), l'installazione di un riscaldatore ultra piatto sotto la sabbia, nella caverna subacquea predisposta per l'inverno.

Riscaldatore per un letargo sicuro

Il riscaldatore Hydor mini heater da 15w, ultra piatto e flessibile, non serve a riscaldare l'acqua e portarla alle temperature ideali per la piena attività di Ruga. Serve come "punto caldo" di emergenza nel caso la temperatura dell'acqua dovesse scendere sotto i 4°C: temperatura critica per la trachemys scripta scripta.

Hydor riscaldatore 15 watt piatto

Il riscaldatore della ditta italiana Hydor è un dispositivo dalla forma originale. Uno dei pochi sul mercato dalla forma ovale e piatta. Lo spessore di circa 2mm è ideale per il mio scopo, permettendomi di inserire il dispositivo sotto la sabbia che fa da fondale alla tartarughiera.

Completamente immergibile, il mini-heater da 15 watt misura 15,6cm in lunghezza e 8,2cm nel punto più largo. Le dimensioni del riscaldatore si adattano bene a Ruga che misura 13cm di piastrone.

Il dispositivo è applicabile sul fondo, anche completamente ricoperto dal materiale del fondale. Costo del riscaldatore immergibile 8,60 Euro.

Perché questa soluzione

Da un lato il fondo in sabbia separa la tartarughiera dalla pavimentazione fredda, dall'altro lato ha una discreta conduttività termica: rispetto all'acqua si riscalda 3.5 volte prima (Fonte: Fisicatecnica).Inserendo il riscaldatore nella sabbia permetto al calore di diffondersi attraverso di essa e di giungere rapidamente al piastrone della tartaruga. Contemporaneamente evito il contatto diretto tra tartaruga e riscaldatore, possibile causa di scottature.

Le caratteristiche termiche della sabbia, sono rafforzate dall'inserimento del riscaldatore piatto Hydor all'interno del nascondiglio subacqueo: grotta chiusa su tutti i lati e per metà anche davanti — vedere ultima foto della galleria. Quest'ultima accortezza permette al calore di ristagnare all'interno della grotta e di creare un ambiente confortevole alla tartaruga.

 

arrow up

Articoli Recenti

Cuora mccordi. Storia, Habitat naturale e Alimentazione    › Carbomax Pro Haquoss. Carbone attivo vegetale per filtro    › Cuora zhoui, tartaruga scoperta nei mercati cinesi    › Grotta in terracotta per tartaruga d'acqua dolce    › Batagur trivittata, nuova vita benedetta dal monaco buddista

Prodotti Suggeriti

Riscaldatore sommergibile Anself    › Sterilizzatore germicida UVC interno 0.5W    › Aquaflow Technology Filtro 3 strati + UV    › Lampada repti glo UVB 5.0 25watt ExoTerra    › Portalampada con pinza flessibile attacco E27    › Visita il Ruga Shop