Home
  1. Fai Da Te
  2. Aggiornamento area basking: spostamento rampa interna

Aggiornamento area basking: spostamento rampa interna

La nuova collocazione della rampa interna ottimizza gli spazi nell'ambiente acquatico

Per migliorare l'ambiente acquatico della tartarughiera, può essere utile spostare la rampa interna. Aggiornamento area basking.

 

La zona emersa realizzata per la tartaruga acquatica ha subito una piccola modifica alla rampa. Un aggiornamento necessario per ottimizzare gli spazi a disposizione. La rampa di passaggio dalla zona acquatica alla parte emersa aveva una posizione centrale, rubando dello spazio alla tartaruga nell'ambiente acquatico. Spostandola verso l'interno, avrà più spazio sul lato esterno per l'emersione e la nuotata.

La prima fotografia mostra come è stata inizialmente progettata e montata la rampa interna, mentre le foto successive mostrano la nuova collocazione. Si nota il guadagno di spazio avvenuto sul lato esterno.

Lampada UV Askoll

Inoltre, dal momento che Ruga usa la rampa anche come "riparo" durante gli spostamenti in vasca, la nuova collocazione migliora e rinforza tale "funzione accessoria".

La rampa è stata spostata verso il muro. Anche questo aspetto è importante per la sicurezza della tartaruga, che si avverte più riparata su quel lato.

Lo spostamento della rampa è uno dei primi interventi, in vista della bella stagione 2016, che coinvolgono l'ambiente di vita della trachemys scripta scripta. Un secondo e più importante intervento è avvenuto con l'ampliamento della parte acquatica della tartarughiera.

 

arrow up

Prodotti Utili

Sabbia e ghiaia per tartarughiera    › Riscaldatore Tetra Reptoheater RHT 50    › Filtro esterno per tartarughe d'acqua    › Aspirarifiuti fondale a batteria estensibile    › Lampada repti glo UVB 5.0 25watt ExoTerra    › Portalampada con pinza flessibile attacco E27    › Visita il Ruga Shop

Leggi Anche

Sera Raffy Mineral: Recensione e Tutte le Caratteristiche    › Cos'è il Chelonian Research Foundation?    › #IUCNCongress 2020 riscossa della Natura è iniziata    › Amazzonia. Tartarughe tra vittime devastanti incendi    › Testuggine di Bell Smithsonian National Zoo Washington