Le tartarughe d'acqua dolce possono stare al sole?

Risposta completa alla domanda: le tartarughe d'acqua dolce possono stare al sole? In molti si domandano se le acquatiche possono esporsi ai raggi del sole ecco la risposta.

— Aggiornato |

- Foto: pixabay.com. -

Ti domandi se le tartarughe d'acqua dolce possono stare al sole? La risposta alla domanda è semplice: le tartarughe devono stare al sole.

Le tartarughe d'acqua dolce sono rettili, come le lucertole (🦎) e i serpenti (🐍), e come tali animali a sangue freddo. Anche le tartarughe acquatiche, quindi, hanno bisogno del calore del sole per riscaldarsi e muoversi e per attivare il metabolismo. In biologia si chiamano animali eterotèrmo o anche ectotermi.

Se sei un appassionato di film Tartarughe Ninja avrai visto che le quattro tartarughe Ninja (Donatello, Raffaello, Leonardo, Michelangelo) vivono nelle fogne, ma è un film. Le tartarughe non potrebbero mai vivere nelle fogne e, in generale, non potrebbero mai vivere in nessun luogo buio e privo di luce naturale; senza il calore del sole e i raggi ultravioletti di tipo A e B morirebbero nel giro di poche settimane: specialmente le tartarughe baby.

Ed è per questo motivo che se la tua tartaruga vive in casa, è importante dotare la tartaruga di una lampada ai raggi UV per garantirle la sopravvivenza.

Lampada UV Exo Terra

Perché alle tartarughe d'acqua dolce serve il sole?

Alle tartarughe d'acqua dolce serve il sole perché:

  • i raggi UVA permettono di vedere in modo corretto l'ambiente in cui vivono;
  • i raggi UVB stimolano il metabolismo;
  • i raggi infrarossi le riscaldano (termoregolazione).

Grazie ai raggi UVA le tartarughe d'acqua dolce "leggono" correttamente i colori del cibo e del loro corpo. L'assenza di UVA causa alterazione comportamentale delle tartarughe (fonte: 'Reptile Lighting Guide', http://exo-terra.com).

Gli UVB stimolano le funzioni fisiologiche: metabolismo; produzione della vitamina D3. La vitamina D3 è sua volta necessaria per produrre il calcio che fortifica la tartaruga acquatica. I raggi UVB sono fondamentali anche per la riproduzione.

Le conseguenze di una mancata esposizione della tartaruga ai raggi UVA e UVB possono essere la malattia ossea metabolica, come già scritto nell'articolo 'lampade UVA e UVB tarate per le tartarughe d'acqua dolce'.

- Un luogo insolito dove prendere il sole. Foto: John P Clare Flickr via Compfight cc. -

Ok. Le tartarughe d'acqua dolce possono stare al sole. Ma come e dove?

Se hai un balcone, una terrazza, una campagna o un giardino con un laghetto o una vasca, questi sono i luoghi ideali dove esporre la tartaruga d'acqua dolce al sole.

Ovviamente dovresti tenere presente le differenze da specie a specie, e anche le differenze di età: tartarughe baby o adulte. Infatti, non tutte le tartarughe d'acqua dolce sono idonee a vivere all'aria aperta seguendo il ciclo stagionale italiano.

Pensiamo, ad esempio, alle tartarughe che originariamente vivono nelle foreste pluviali che sono molto umide. In questo caso il loro microclima va ricreato in un ambiente del tutto artificiale.

Pe quanto riguarda le tartarughe acquatiche baby tenute in cattività, hanno bisogno di maggiori attenzioni perché da piccole sono molto delicate. Possono vivere all'aperto, ma bisognerà prestare maggiore attenzione.

Se stai pensando di trasferire la tua tartaruga d'acqua dolce all'aria aperta (balcone, terrazza, giardino), ma lei ha sempre vissuto in casa, sappi che sarà necessario un periodo di ambientamento alle condizioni climatiche esterne. Per questo motivo non si può fare nei mesi freddi dell'anno. Meglio programmare per la prossima tarda primavera (maggio) il trasferimento della tartaruga acquatica nel nuovo ambiente all'aria aperta.

Se hai un giardino potresti valutare una delle soluzioni di cui trovi scritto nell'articolo come allestire una vasca per tartarughe d'acqua dolce in giardino.

Proseguendo la lettura apprenderai alcuni consigli su come e dove le tartarughe d'acqua dolce possono stare al sole.

Un luogo idoneo dove non fare il 'brodo di tartaruga'

Se hai la possibilità di collocare la tartaruga all'aperto, potresti farlo da giugno a fine agosto. Se abiti in montagna da fine giugno. Ma non collocare l'acquario, la tartarughiera o la vasca in pieno sole. Altrimenti farai il 'brodo di tartaruga'! Deve essere invece un luogo in parte soleggiato e in parte all'ombra. 🏖

Al resto ci penserà la tartaruga. A differenza nostra lei ha quattro ricettori negli occhi per vedere i raggi UVA-B, saprà quando è il momento di prendere il sole e quando è meglio ripararsi all'ombra. Sarà uno spettacolo notare come sceglierà le ore di sole migliori per lei: le prime ore del mattino e del tardo pomeriggio.

Se non hai un luogo all'aperto dove metterla e stai pensando di collocare la tartaruga davanti alla finestra: 'No, no. Non va bene.' I vetri filtrano gli ultravioletti e rendono inefficace l'esposizione.

Inoltre, deve essere chiaro che si deve trattare di un posto dove la tartaruga ci resta tutto il tempo. Non si può spostare la tartaruga durante il giorno al solo scopo di farle prendere qualche ora di sole. La tartaruga non può essere "sballottata così". 🥴

Se non disponi di un luogo dove far prendere il sole naturale alla tartaruga acquatica, meglio acquistare le lampade UVA-B appositamente progettate dalla Exo Terra.

Se non posso esporla al sole come faccio?

Se non puoi esporre la tartaruga d'acqua dolce al sole perché vive con te in appartamento, l'alternativa fondamentale sono le lampade ai raggi UVA e UVB. Le lampade di buona qualità e ben tarate, emettono raggi ultravioletti alle giuste lunghezze d'onda e fanno della tua tartaruga d'acqua dolce un animale felice. 🐢

Grazie ai raggi ultravioletti e al calore dato alla tua tartaruga d'acqua dolce noterai alcuni effetti benefici. Come l'attivismo della tartaruga, che diventerà quasi irrefrenabile e divertente da osservare mentre compie le sue scorribande. Secondo effetto benefico, la tua tartaruga acquatica avrà più fame, proprio come la mia.

A proposito... Sai cosa dovrebbe mangiare la tua tartaruga? Dai un'occhiata agli alimenti per tartarughe più adatti.

Ruga prende il sole o le lampade UVA-B?

Sei curioso di sapere se Ruga prende il sole? Beh, guarda tu stesso: Ruga prende il sole d'agosto. E se vuoi saperne di più sulla vita di Ruga, conoscila leggendo la sua scheda personale.

Per concludere. Le tartarughe d'acqua dolce possono stare al sole? Sì, le tartarughe acquatiche devono stare al sole perché sono rettili.

Non far mancare il necessario apporto di raggi UVA e UVB alla tua tartaruga d'acqua dolce, compra una lampada UV Exto Terra se non puoi fare diversamente.

 

arrow up

Prodotti Utili

Sabbia e ghiaia per tartarughiera    › Riscaldatore Tetra Reptoheater RHT 50    › Filtro esterno per tartarughe d'acqua    › Aspirarifiuti fondale a batteria estensibile    › Lampada repti glo UVB 5.0 25watt ExoTerra    › Portalampada con pinza flessibile attacco E27    › Visita il Ruga Shop

Leggi Anche

Tetra ReptoSafe 250 ml formato convenienza    › Metri di rete da pesca nella pancia della Tartaruga marina: Video    › Sera Raffy Mineral: Recensione e Tutte le Caratteristiche    › Video come allestire tartarughiera per Tarta Baby    › Video Torre Guaceto: liberate 2 tartarughe marine Caretta