Home
  1. Schede Tartarughe Acquatiche
  2. Tartarughe in via d'Estinzione
  3. Mesoclemmys hogei la tartaruga della Foresta Atlantica brasiliana

Mesoclemmys hogei la tartaruga della Foresta Atlantica brasiliana

Nella Foresta Atlantica, poco sopra la città di Rio de Janeiro, vive la tartaruga d'acqua dolce Mesoclemmys hogei. Una tipa schiva di cui si conosce poco ma...

- Foto: Fundação Biodiversitas. -

Siamo in America Latina per conoscere la tartaruga d'acqua dolce Mesoclemmys hogei, una tipa schiva di cui si conosce poco. Vive in Brasile, a nord di Rio de Janeiro. Anche lei come la tartaruga latino-americana Dermatemys mawii rischia l'estinzione. Inquinamento, deforestazione per fare spazio alle colture, popolazione brasiliana in enorme crescita che ha bisogno di costruire case e intere città. Fiumi ridotti a ruscelli o estinti per fare posto alle dighe o per essere usati come acqua potabile.

Ebbene sì, progresso e benessere dell'uomo generano malessere alla natura e ai suoi abitanti. Ma per fortuna c'è ancora chi ha un po' di senno e, come leggerai a breve, sta costruendo una riserva privata dove la Mesoclemmys hogei potrà vivere in pace nel suo habitat naturale.

1. Scheda sintetica6. Riproduzione
2. Rainforest Trust e la riserva sul fiume Carangola7. Bibliografia
3. Habitat naturale
4. Caratteristiche fisiche
5. Alimentazione
Tarta Lampada UV?

Scheda sintetica Mesoclemmys hogei

CategoriaDati
ScopritoreMertens
Anno della scoperta1967
FamigliaChelidae
HabitatBrasile (Espírito Santo, Minas Gerais, Rio de Janeiro, São Paulo ?)
CITESAppendice
IUCN Red ListCritically endangered
Nome ingleseHoge’s Side-necked Turtle

arrow up

Rainforest Trust e la riserva sul fiume Carangola

Rainforest Trust è una società americana non-profit il cui scopo è acquistare terreni delle foreste tropicali per preservare la vita degli animali che ci vivono. Con l'aiuto della Fundação Biodiversitas, ha deciso di comprare 236 acri di territorio lungo il fiume Carangola nello stato di Mina Gerais.

Questo è infatti uno dei luoghi dove la tartaruga Mesoclemmys hogei è ancora presente e allo stesso tempo in uno stato di imminente rischio estinzione.

Il progetto è sostenuto dagli specialisti della Turtle Survival Alliance e della Wildlife Conservation Society, i quali stanno collaborando alla creazione della riserva.

L'area è stata scelta perché ci vivono il 60% degli animali di tutto il Brasile, con una diversità biologica molto simile all'Amazzonia. Questa Foresta Atlantica ospita 263 anfibi, 160 mammiferi (incluse 22 specie di primati), 6.000 piante. Il 52% degli alberi e il 92% degli anfibi qui presenti non si trovano in nessun'altra parte del mondo.

La proprietà contiene aree di Foresta Atlantica intatte e zone di pascolo abbandonate dove ricrescono piccoli alberi. Questa zona lungo il fiume Carangola è l'unica dove la Hoge’s Side-necked Turtle sopravvive. Ecco perché la sua conservazione è strategica.

Il terreno è costato 145 mila dollari USA: 614,41 USD per acro.

- Foto: Fundação Biodiversitas. -

arrow up

Dove vive in natura la Mesoclemmys hogei

Mesoclemmys hogei è una tartaruga d'acqua dolce e terrestre che ritroviamo solo in Brasile e con precisione nelle regioni:

  • Espírito Santo,
  • Minas Gerais,
  • Rio de Janeiro,
  • São Paulo.

Specie acquatica, vive nei laghi e piccoli fiumi fino ad una altitudine di 500 m sopra il livello del mare. Gli esemplari più giovani preferiscono piccoli corsi d'acqua.

Dopo ripetuti studi e ricognizioni sono stati localizzati 18 popolazioni di cui solo 8 sono ancora presenti in natura (persa l'80% della popolazione in 40 anni). Abita nelle parti basse del Rio Paraiba nello stato di Rio de Janeiro e a sud di Minas Gerais. Popolazioni sono state osservate anche vicino il Rio Itapemirim a sud dello stato Espirito Santo. Probabilmente abita anche gli affluenti del Rio Tiete.

L'area nella quale la Hoge’s Side-necked Turtle vive, coprirebbe circa 400 km ma i dati raccolti non sono concordi.

- In giallo i probabili punti di avvistamento. Foto: 'Turtles of the World 8th edition'. -

Gli studi sulla popolazione restante in natura

La specie di tartaruga d'acqua dolce è monitorata costantemente dal 1992. In particolare sono sotto osservazione le Mesoclemmys hogei nel fiume Carangola e Paraíba do Sul (Minas Gerais e Rio De Janeiro). In altri luoghi dove sono state cercate non sono mai stati trovati più di cinque esemplari e in altri luoghi precedentemente segnalati non risultano più esemplari.

Sul fiume Carangola le rilevazioni sono partite nel 1992 usando le reti Fyke, un sistema speciale capace di intrappolare animali acquatici senza arrecare loro alcun danno. Le osservazioni sono state ripetute a ottobre del 2000 e giugno del 2002, quindi ottobre 2008 e dicembre 2015. Le rilevazioni hanno mostrato un calo della popolazione drammatico (16,2% l'anno) e si prospetta che entro 7 anni la tartaruga si estinguerà in quel fiume.

Sul totale si stimano tra i 500 - 1.000 esemplari ancora viventi in natura.

arrow up

Caratteristiche fisiche

Il record di lunghezza è di 38,4 centimetri di un esemplare femmina. Pesa mediamente intorno i 3 Kg, ma è stata ripescata dalle acque una femmina di ben 4,55Kg!

La testa è colorata di u ngiallo intenso che sfuma verso il rosso. Sotto il mento presenta come due "baffi".

arrow up

Alimentazione

In cattività mangia carne e pesce, negli esemplari catturati in natura sono stati trovati semi, foglie e steli di piante nello stomaco.

arrow up

Riproduzione

Le femmine mature depongono tra gennaio e aprile (l'estate brasiliana), producendo tra le 5 e 11 uova. La maturità sessuale giunge all'età di 15 anni circa, una età elevata che come accade spesso per molte tartarughe diventa un ostacolo per la sopravvivenza.

Come per altre tartarughe chelidi appare appropriato un generation time di 20 anni.

arrow up

Bibliografia

 

arrow up

Prodotti Consigliati

Sabbia e ghiaia per tartarughiera    › Riscaldatore Tetra Reptoheater RHT 50    › Filtro interno Hydor Crystal Duo 40-90    › EHEIM 3531000 aspirarifiuti a batteria estensibile    › Lampada repti glo UVB 5.0 25watt ExoTerra    › Portalampada con pinza flessibile attacco E27    › Visita il Ruga Shop

Leggi Pure

Acquari per Tartarughe d'Acqua Dolce e di Terra: Sai tutto?    › Brancaleone Centro recupero tartarughe marine non chiuderà    › Volontario Tartarughe: Opportunità in America Centrale    › Volontari Sea Shepherd aggrediti da bracconieri di tartarughe    › Tartaruga Hicatee Rettile nazionale del Belize