Filtri interni tartarughiere

I filtri interni mantengono l'ambiente acquatico della tartaruga igienicamente pulito, favorendo l'eliminazione delle naturali scorie prodotte dal rettile.

Blu Bios: Filtro Interno Tartarughiera

Hydor: Filtro Interno Tartarughe d'Acqua Dolce

Askoll: Filtro Interno Tartarughe Acquatiche

Sicce: Filtri Interni per Tartarughiere

 

Il filtro nella tartarughiera ti aiuta a sprecare meno acqua

Con un filtro nella tartarughiera, risparmi acqua ed eviti infezioni alla tartaruga acquatica.

Usare un filtro nella tartarughiera per intrappolare la sporcizia generata dalla tartaruga acquatica, ti aiuta a sprecare meno acqua. Immagina se una volta a settimana o più, dovessi cambiare parzialmente o totalmente l'acqua nella tartarughiera. Oltre a essere un lavoro faticoso e noioso, sprecheresti anche tanta acqua inutilmente. Un buon filtro, a risparmio energetico, ti solleva dall'impiccio.

Così riduci gli stress alla tartaruga, ed eventuali infiammazioni o infezioni alla pelle del rettile, dovuti alle volte al cambio frequente dell'acqua. L'acqua di rubinetto va bene per noi, ma per la pelle delle tartarughe non è l'ideale.

- Filtri interni acquaterrari. -

arrow up

Prodotti Utili

Sabbia e ghiaia per tartarughiera    › Riscaldatore Tetra Reptoheater RHT 50    › Filtro interno Hydor Crystal Duo 40-90    › EHEIM 3531000 aspirarifiuti a batteria estensibile    › Lampada repti glo UVB 5.0 25watt ExoTerra    › Portalampada con pinza flessibile attacco E27    › Visita il Ruga Shop

Leggi Anche

In India le tartarughe si riproducono nei templi Indù    › Papua: arrestato contrabbandiere tartarughe 2000 esemplari rari    › Zoo Riverbanks (USA) aiuta Tartaruga del Sulawesi (Indonesia)    › Pelodiscus variegatus. Cina: scoperta Tartaruga d'Acqua Dolce    › Tartaruga Podocnemis expansa: da 40 anni protetta in Amazzonia