Home
  1. Associazioni Tartarughe e Enti Internazionali
  2. Cos'è AZA, Association of Zoos & Aquariums

Cos'è AZA, Association of Zoos & Aquariums

L'AZA, Association of Zoos & Aquariums, è l'associazione degli Zoo e Acquari degli USA e di altre realtà internazionali a tutela degli animali.

- Foto di Shireah Ragnar da Unsplash.com. -

Gli zoo e gli acquari americani si sono riuniti in una associazione conosciuta come Association of Zoos & Aquariums (AZA). Dell'associazione fanno parte anche bioparchi e giardini zoologici d'oltreoceano, per un totale di 236 aree dedicate alla protezione e salvaguardia degli animali.

Da 100 anni l'associazione non-profit supporta gli zoo e gli acquari nei campi della conservazione delle specie in via di estinzione, nella ricerca, e nell'educazione.

Se oggi le famiglie con i loro bambini possono vivere esperienze educative a contatto con gli animali è anche grazie a questa realtà diventata internazionale.

Proseguendo la lettura potrai conoscere nello specifico le attività di AZA, quali sono i progetti di conservazione che gli stanno a cuore e come educano le nuove generazioni al rispetto degli animali e degli ambienti naturali in cui questi ultimi vivono.

Buona lettura. 🦍


Laghetto da giardino

Association of Zoos & Aquariums e gli associati

Non è semplice diventare un parco faunistico associato alla Association of Zoos & Aquariums. Le strutture che decidono di entrare a farne parte devono seguire un itinerario che prevede la visita da parte degli esperti dell'AZA, i quali verificano se lo zoo o l'acquario rispetta un preciso standard qualitativo.

Le regole per appartenere all'AZA sono semplici quanto impegnative:

  • rispettare gli animali;
  • offrire ai visitatori un'esperienza educativa e formativa.

Basti pensare che meno del 10% delle 2.800 realtà statunitensi dove si gestisce la fauna selvatica, possiede i requisiti richiesti dall'AZA per comprendere quanto sia difficile appartenervi.

Un alto standard qualitativo, che si traduce in benessere per gli animali e i visitatori.

Una volta ottenuto l'accreditamento esso non è valido per sempre, ma ha una scadenza e le strutture sono tenute a sottoporsi a una nuova verifica dei requisiti per ottenere il rinnovo.

Gli Zoo e gli Acquari dell'AZA

Una lista completa delle strutture accreditate è disponibile alla pagina apposita sul sito AZA. Qui riportiamo alcuni degli zoo e acquari appartenenti alla rete internazionale.

  • Acuario de Veracruz, Messico (accreditato fino al 2024).
  • Aquarium of the Bay, California (accreditato fino al 2022).
  • Calgary Zoo, Canada (accreditato fino al 2023).
  • Central Park Zoo, New York (accredito in scadenza settembre 2019).
  • San Francisco Zoological Gardens, California (accreditato fino al 2021).
  • Zoológico de Cali, Colombia (accreditato fino al 2021).
  • Oceanogràfic Valencia, Spagna (accreditato fino al 2024).
  • Ocean Park Corporation, Hong Kong (accreditato fino al 2023).

AZA in numeri

Alcuni numeri per comprendere l'ampiezza di AZA come associazione.

  • 236 Zoo e Acquari accreditati.
  • 45 Stati degli USA e 10 nazioni straniere.
  • 800 mila sono gli animali curati negli zoo e acquari accreditati.
  • 6 mila specie vivono nelle strutture accreditate.
  • 1.000 specie custodite negli zoo e acquari sono a rischio estinzione (tra cui tartarughe d'acqua dolce e terrestri).
  • 500 specie rientrano nel programma speciale Species Survival Plan (alcune di queste specie sono estinte in natura).
  • 208 mila i lavoratori impiegati a vario titolo nelle strutture (direttamente, indirettamente).
  • 200 milioni di visitatori annui nel complesso delle strutture accreditate.
  • 231 milioni di dollari annui spesi dalle strutture accreditate per i progetti di conservazione delle specie.

Il progetto SAFE

Il progetto SAFE (Saving Animals From Extinction) si occupa di salvaguardare dall'estinzione le specie di animali maggiormente esposti ai rischi.

Il progetto si scompone in una serie di programmi, ciascuno dei quali si occupa di una specie di animale in via di estinzione. I programmi sono rivolti alla conservazione presso gli zoo e acquari delle specie, ma servono a creare anche tutti i presupposti per una reintroduzione della specie in natura e per la loro successiva salvaguardia nell'habitat naturale.

Uno dei programmi prevede la tutela della testuggine palustre marmorizzata (Actinemys marmorata), conosciuta in inglese come Western Pond Turtle. Per questa tartaruga d'acqua dolce è in corso un progetto di ricostituzione della popolazione prima in cattività, con successiva reintroduzione in natura. Inoltre è in corso un programma di formazione per un'ampia coalizione che possa poi custodire la tartaruga nel suo ambiente di vita naturale. Questo programma è iniziato nel maggio 2015 presso lo Zoo di San Francisco (USA), ed è stato rinnovato per il triennio 2019 - 2021.

Lavorare per le strutture dell'AZA

L'AZA fa anche da facilitatore nel reperimento delle figure professionali necessarie alle varie strutture associate.

La pagina AZA Jobs elenca le posizioni lavorative aperte e quale struttura necessita quella figura professionale.

Tra le figure ricercate ci sono i custodi degli animali, manager, tecnici nella gestioe ndei sistemi acquatici degli acquari, veterinari, ma anche figure professionali esperte nella gestione dei bambini che visitano le strutture.

Per saperne di più

Per maggiori informazioni sull'AZA, Association of Zoos & Aquariums (AZA), visitare il sito web ufficiale www.aza.org da dove apprendere utili informazioni sul processo di accreditamento, e sui programmi di conservazione delle specie di animali.

 

arrow up

Prodotti Utili

Sabbia e ghiaia per tartarughiera    › Riscaldatore Tetra Reptoheater RHT 50    › Filtro interno Hydor Crystal Duo 40-90    › EHEIM 3531000 aspirarifiuti a batteria estensibile    › Lampada repti glo UVB 5.0 25watt ExoTerra    › Portalampada con pinza flessibile attacco E27    › Visita il Ruga Shop

Leggi Anche

Amazzonia. Tartarughe tra vittime devastanti incendi    › Testuggine di Bell Smithsonian National Zoo Washington    › Alessandria, Villaggio Fotovoltaico. Tartarughe Laghetto con SCUD    › Misteriosa malattia carapace tartaruga Actinemys marmorata    › Inchiesta in Messico svela traffico di Tartarughe e Coccodrilli