Home
  1. Tartarughe News
  2. Cina e Vietnam insieme per salvare la tartaruga gigante dal guscio molle Rafetus Swinhoei

Cina e Vietnam insieme per salvare la tartaruga gigante dal guscio molle Rafetus Swinhoei

Cina e Vietnam collaboreranno per salvare la Rafetus Swinhoei dall'estinzione. L'Asian Turtle Program continua il progetto di ricerca ad Hanoi con la tecnica dell'eDNA ambientale.

- Rafetus Swinhoei del lago Don Mo. Foto: Timothy McCormack- ATP. -

La Cina e il Vietnam coopereranno per salvare la tartaruga gigante dal guscio molle, Rafetus Swinhoei, uno degli animali più rari esistenti al mondo. Il ministero dell'agricoltura del Vietnam ha informato l'amministrazione cinese che le due nazioni collaboreranno per allevare i quattro esemplari conosciuti, di cui un esemplare è stato ritrovato nel lago fuori di Hanoi, Xuan Khanh Lake, lo scorso anno.

Riscaldatore

a prova di tartaruga

Due dei quattro esemplari detenuti in cattività, un maschio anziano e una femmina, vivono dal 2008 nello zoo Suzhou in Cina. Nonostante le tre inseminazioni artificiali condotte in questi anni nessun uovo è stato fecondato.

Un altro esemplare del quale si ignora il sesso, vive nel lago Dong Mo a ovest di Hanoi.

Rafetus Swinhoei e la leggenda del Vietnam

La Rafetus Swinhoei è una delle tartarughe più celebrate del Vietnam, qui la tartaruga porta il nome di Sword Lake (letteralmente: lago della spada).

Leggenda vuole che una spada magica usata dal sovrano del Vietnam nel XV secolo per sconfiggere l'esercito cinese che tentava l'invasione del paese, fu restituita al Dio delle tartarughe d'oro nel lago Hoan Kiem di Hanoi.

Proprio in quest'ultimo lago, un esemplare maschio di circa 100 anni di età è morto nel gennaio 2016 per cause naturali.

In estinzione nonostante il suo valore leggendario

Nonostante sia considerata una leggenda, la tartaruga Rafetus Swinhoei rischia l'estinzione a causa del consumo fatto dai locali negli ultimi decenni del XX secolo, ed a causa degli stravolgimenti apportati ai fiumi Yangtze e Fiume Rosso.

Il programma di ricerca

Dal 2003 prosegue un programma dell'Asian Turtle Program per la ricerca di ulteriori esemplari nel Vietnam del nord. L'ultimo avvistamento confermato nell'aprile di quest'anno è stato reso possibile con l'avanzata tecnica del DNA ambientale (eDNA). Il test è stato condotto dalla dottoressa Caren Godlberg della Washington State Uiversity. Futuri test saranno condotti per scovare ulteriori esemplari ancora esistenti in natura allo stato selvaggio.

Scopri tutte le tartarughe asiatiche in via di estinzione.

 

arrow up

Prodotti Suggeriti

Sabbia e ghiaia per tartarughiera    › Riscaldatore Tetra HT 100W    › Filtro interno Hydor Crystal Duo 40-90    › EHEIM 3531000 aspirarifiuti a batteria estensibile    › Lampada repti glo UVB 5.0 25watt ExoTerra    › Portalampada con pinza flessibile attacco E27    › Visita il Ruga Shop

Leggi Pure

Tartaruga Hicatee Rettile nazionale del Belize    › Tartaruga acqua dolce a Due Teste: in Cina vive oltre speranza    › Terrapene carolina carolina cammina con la carrozzina LEGO    › Kinosternon vogti: caratteristiche, habitat, alimentazione    › La Tartaruga di Blanding si può salvare dall'estinzione