Fondali per tartarughiere

I fondali sono utili per abbellire la tartarughiera, necessari per rendere l'ambiente acquatico più vivibile e bello da esplorare per la tartaruga. Loro sono molto curiose e se aggiungi una grotta le rendi felici.

Ghiaia grande

Ciottoli

Terriccio d'argilla

Substrato per il terrario

 

Il fondale per la tartaruga acquatica è indispensabile. Scelta del fondale più adatto

Vedere una tartaruga che cammina sul fondale in vetro non è bello. Ciottoli o sabbia o fondali specifici, le faranno felici.

I fondali dove si muovono le tartarughe acquatiche in natura, sono quelli di uno stagno o di un fiume a corrente lenta; di solito fangosi o a ciottoli. Nella scelta del fondale più adatto, bisognerebbe tenere conto dell'habitat naturale nel quale la specie di tartaruga acquatica in nostro possesso di solito vive.

Ad ogni modo, se scegli i ciottoli, fai attenzione a scartare quelli troppo piccoli: o per gioco o per noia o per curiosità, la tartaruga potrebbe ingoiarli. La sabbia proverà sicuramente ad assaggiarla, e seppure dovesse ingoiarne un po', potrà espellerla senza problemi.

Delle volte qualcuno lascia nuotare le tartarughe acquatiche senza un fondale. Non è l'ideale. Le tartarughe acquatiche sono abituate a camminare sul fondo e camminare sul vetro o sulla plastica della tartarughiera, non è certo l'ideale...

- Accessori per il letto della tartarughiera. -

arrow up

Articoli Recenti

Tartaruga dal dorso di diamante: Malaclemys terrapin terrapin    › Zoomed TurtleTherm innovativo riscaldatore tartarughe acqua dolce    › Rimedi efficaci antialghe per la tartarughiera    › Costruire tartarughiera: tutto quello che serve    › Scheda Kinosternon subrubrum subrubrum Tartaruga del fango comune

Prodotti Suggeriti

Lampada repti glo UVB 5.0 25watt ExoTerra    › Portalampada con pinza flessibile attacco E27    › Termometro digitale esterno con sonda -50/70°C    › Kit pulizia fondale e alghe